Avvocati, Commercialisti e  Consulenti del Lavoro: quale studio per il futuro? 

Circa 153 mila Studi di Avvocati, Commercialisti e Consulenti del Lavoro occupano più di 500 mila persone tra Professionisti, Dipendenti e Collaboratori. La loro attività si rivolge a un mercato di circa 3,5 milioni di Imprese, soprattutto di micro e piccola-media dimensione, presidiando delicati processi lavorativi nelle aree giuridiche, contabili e del personale.

Conoscere le dinamiche del mondo professionale significa comprendere meglio anche quello delle imprese, che si rivolgono ai Professionisti anche per avere supporto nelle decisioni più legate al business.

Anche per quest’anno ITWorking è partner dell’Osservatorio ICT&Professionisti del Politecnico di Milano. Clicca qui per scaricare il Report completo.

Nelle prime pagine di questa corposa ricerca, si legge come Firma Grafometrica, dispositivi mobili e APP propongano un nuovo modo di lavorare, che scardina i tradizionali paradigmi spazio-temporali su cui si basa lo svolgimento di alcune attività:

  • la Firma Grafometrica sostituisce ciò che apponiamo di nostro pugno;
  • tablet, PC portatili e smartphone rendono meno importanti le variabili spazio-temporali per svolgere le singole attività;
  • le APP costituiscono la risposta concreta per disporre in tempo reale di una serie di servizi, tra loro anche molto diversi.

Fonte: Politecnico di Milano – Dipartimento di ingegneria gestionale